La storia di Milena

null

milena

Milena era una ragazza di 28 anni, etiope, naturalizzata italiana, con una grande voglia di vivere e di aiutare le persone che la circondavano. Milena era una persona particolare. La sua capacità di donarsi andava oltre i propri familiari, gli amici e conoscenti.

Milena era affetta da una grave malattia che coinvolge tutti gli organi ed è causata dalla mutazione di un gene che altera il meccanismo respiratorio delle cellule (mitocondrio). Avere una mutazione di questo DNA significa avere danni in tutti gli organi, poiché l’unità respiratoria è presente in tutte le cellule e le cellule sono presenti in tutti i tessuti.

Non è stato possibile salvarle la vita, ma oggi Milena, la sua storia, il suo cuore ed il suo profondo amore continuano a “vivere” ogni giorno attraverso l’Associazione fondata in suo nome  il 19 marzo del 2001 dai familiari e da un gruppo di medici volontari.

Il percorso verso l’Etiopia, verso coloro che hanno più bisogno è stato naturale.

Il simbolo dell’amore di Milena continua a fiorire giorno dopo giorno, passo dopo passo nella sua amata terra natale, nel Corno d’Africa, dove il livello di povertà è spesso estremo.